"

Gradirei sapere
cosa sogna chi non sogna,
cosa ha per distrarsi
e rendere meno amara
la vita che deve vivere

gradirei sentire
com’è l’anima che vive
senza all’anima sorridere.
Io sognai e niente ottenni.
Sognerò senza riuscirvi

ma di quel che feci e faccio,
che è niente, come è tutto,
serbo nell’essere mio l’ombra
del sogno che mi fa muto,
e rido della stanchezza…

I potenti della terra, quelli
che fanno, senza grammatica,
frasi di pace e di guerra,
e sanno tutto della pratica
meno che la pratica erra-

ah, costoro hanno presenza,
folla e biografia.
Che il Fato li tenga nella fede che quel valere ha valore!
Sposai la differenza.

"

Fernando Pessoa